le nostre cene con delitto

Il blues della morte: San Severino Marche, 7 luglio 2008.
All’apertura della sedicesima edizione del Festival Internazionale del Blues, la famosa cantante italo americana Patty Solo viene ritrovata morta nel suo camerino per asfissia dovuta ad una busta di plastica stretta sul suo volto. Il camerino era chiuso dall’interno e lei con il rossetto ha scritto la parola “addio” sullo specchio, un chiaro caso di suicidio per tutti, ma non per il commissario Boso...

Andro Love Club: Milano, 21 settembre 2008
In un noto club di incontri a Milano, il famosissimo calciatore brasiliano Adriano Peliho viene ritrovato morto assieme ad una ballerina con la quale si era appartato. Un duplice omicidio per un'intricata storia di peccato e redenzione

La sfilata della morte: Milano, 21 giugno 2009.
Durante il rinfresco conclusivo della sfilata Armadi, nei giorni di Milano Moda Uomo, la famosa imprenditrice Rebecca Armadi cade per terra, apparentemente per un collasso; l’autopsia rivela che la morte è sopraggiunta per una overdose da farmaci ed alcol. Omicidio o suicidio? Nella Milano dell'alta moda, raggiri e uomini senza scrupoli

Il volo della morte: New York / Palermo, 13 ottobre 2009
Durante un volo notturno New York/Palermo con il suo jet privato, il famoso Vincent Bonanno, considerato il nuovo capo dei capi della mafia italo americana, muore per arresto respiratorio. L'autopsia rivela che si è trattato di avvelenamento, ed il colpevole era sicuramente su quell'aereo.

Villa Celeste : Verona, 31 dicembre 2010.
Il famoso ex calciatore Enzo Grigi, colpito dalla SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica) e ricoverato presso la casa di cura privata Villa Celeste, viene ucciso la notte di capodanno con ben 16 coltellate. Un medico confessa di essere stato l'autore del delitto ma successive indagine stabiliscono che in precedenza qualcuno aveva già staccato il respiratore artificiale che teneva in vita il malato. Il mistero si infittisce ...

La morte va all in : dicembre 2012, poche ore prima della fine del mondo...
Un noto produttore cinematografico viene avvelenato durante una partita di poker in casa propria. Strani personaggi, vip, ed un giro di escort sono lo sfondo di questa intricata vicenda. Sono stati i Maya ad ucciderlo o... qualcuno degli ospiti?

Il mistero della morte di Tommaso Becket
Tommaso Becket, controverso e affascinante personaggio storico, Arcivescovo di Canterbury e Primate d'Inghilterra, viene ucciso mentre celebra la Messa dal cavaliere Reginald Fitzurse, il quale, incarcerato, non dà alcuna spiegazione del suo gesto, e si suicida (o forse viene ucciso) pochi giorni dopo. Chi è il vero mandante di questo omicidio, rimasto irrisolto nei secoli?

Partita con il morto: Romagna, Lugo 7 dicembre 2006.
Nella villa dei marchesi Rigoni Degli Oddi, il maggiordomo Ambrogio Costa viene trovato morto nella sala della biblioteca, mentre stava festeggiando il proprio onomastico. La scientifica trova forti tracce di un potente veleno nel serbatoio dell’acqua della macchinetta del caffè; chi gliel'ha versato, e perché?

Samhain: Toscana, Monte Amiata, 31 ottobre 2008.
Alla fine della celebrazione dell’antico rito celtico di Samhain, la proprietaria di un centro di crescita spirituale, Ma Deva Sanghita, rimane in meditazione da sola all’interno del cerchio sacro. Non vedendola rientrare, il suo compagno, Swami Prem Gyan, torna indietro a cercarla e la scopre cadavere, con il cranio fratturato. Uno strano delitto nel mondo della new-age.

La vera falsa morte: Lombardia, Segrate, 20 aprile 2006.
Negli studi televisivi della Publimovie, il titolare Ettore Dini muore durante la scena finale di uno sceneggiato “Zucchero e Sale” in cui interpretava il ruolo di un personaggio violento che viene ucciso dalla moglie con alcuni colpi di pistola. Un ruolo vagamente autobiografico: allora chi ha sostituito i proiettili a salve con quelli veri?

La banca della morte: Roma, 4 luglio 2008.
Nella agenzia romana del Banco de Guatemala, il direttore, dott. Jaime Correila muore a causa di un apparente collasso cardiaco ma un medico nota uno strano segno di puntura su un dito. L'autopsia stabilisce che la morte è stata causata da un veleno... un altro caso intricato per il Commissario Boso

La morte blu: Puglia, Gargano, 14 luglio 2006.
Durante una immersione in solitario, l’ingegnere Piergiorgio Alboni, titolare della importante società Alboni spa in qualità di tutore della futura amministratrice unica, la quindicenne Penelope Alboni (da poco orfana di entrambi i genitori), muore a causa di un embolo. La scientifica riscontra una manomissione all’erogatore. Chi e perché ha compiuto l’attentato?

La morte bianca: Lombardia, Monte Resegone, Lecco, 23 febbraio 2006.
Durante una notte trascorsa in un rifugio ad alta quota, l’onorevole leghista Achille Serra viene accoltellato mortalmente. Casualmente, fra gli ospiti del rifugio era presente lo stesso commissario Boso il quale, in attesa dell’arrivo della polizia locale, inizia le indagini. Riuscirà a scoprire il colpevole?

La morte rossa: Calabria, Lungro 31 dicembre 2006.
Il cav. Mimmo Esposito, titolare della omonima Azienda Viticola, chiuso nel suo magazzino per preparare i fuochi d’artificio come ogni anno, muore in una tremenda esplosione. Sicuramente si è trattato di una disgrazia. O forse no?

Volteggio martinec: Trieste, 20 agosto 2006, quadrangolare senior di ginnastica artistica femminile.
Il commissario tecnico della nazionale bulgara, il famoso Andrej Martinèc, ideatore dell’omonimo volteggio, entra in coma ipodiabetico e muore subito dopo. L’autopsia rivela una totale assenza di insulina ed una insolita presenza di glucagone, come se qualcuno avesse sostituito le fialette.

Una cena avvelenata: Feudo della Romagna Superiore, 12 marzo 1345.
Durante una sfarzosa cena organizzata dal Duca Dagoberto dei Ricciotti per celebrare il fidanzamento della sorella con il Cavaliere Aristide da Forlì, la moglie del Duca si accascia improvvisamente al suolo ed i commensali non possono che accertarne il decesso, dovuto sicuramente ad avvelenamento. Ma chi e perché ne ha voluto la morte?

Il circo insanguinato: Cervia, 27 settembre 2008, ore 22.15.
Lo spettacolo del circo Forfei viene interrotto per la scoperta del corpo privo di vita del famoso clown francese Rudy Mashè “Rurù”, trovato riverso per terra nel suo camper con un coltello da lancio conficcato nel petto. Gelosie, intrighi, loschi affari di droga e ricatti, un mondo impensabile che disonora l’antica nobile arte circense …

Teen murder: Perugia, 24 settembre 2009.
In un appartamento di proprietà della famiglia Hilton vivevano 3 studentesse insieme alla ricca Helena, deceduta 2 giorni prima per un male incurabile; la nipote Lucy viene trovata immersa nella vasca folgorata da una scarica elettrica proveniente da un phon acceso caduto nella vasca. La porta del bagno era chiusa a chiave; disgrazia, suicidio o omicidio?